fbpx

Dormire in un bunker della seconda guerra mondiale

Un’esperienza unica per ripercorrere insieme la storia

Diciamocelo subito: dormire in un bunker non sarà come farlo in un 4 stelle.
Sarà un esperienza dura, scomoda, umida e non adatta a tutti.

Il secondo conflitto mondiale ha lasciato enormi tracce nella memoria ma anche nei luoghi dove si sono combattuti gli scontri più duri.
Grazie alla preziosa collaborazione con l’associazione “Laltrolato del Caposaldo” é stato possibile recuperare un bunker del periodo e ricostruirlo secondo i progetti dell’epoca. Il bunker é inserito all’interno di un percorso didattico sopra l’abitato di Pianosinatico (8 km dal Passo di Abetone) dove ha anche sede lo splendido museo della Linea Gotica.

Il bunker ha 4 posti letto con comodissimi piani in legno, dotati ovviamente di nessun comfort. Una piccola stufa riscalderà la vostra notte.
L’attività prevede oltre al “soggiorno”, la visita del percorso e del museo. Sarete sempre accompagnati da una nostra guida che oltre a spiegarvi i fatti successi nel luogo veglierà su di voi durante la notte.

L’attività é solo su richiesta al momento per  un massimo di 4 persone (nella primavera 2021 é previsto il recupero di un secondo bunker).

Disponibile da giugno 2021

Contattaci per ogni dubbio o curiosità